mercoledì 14 gennaio 2009

KINDER FETTA AL LATTE





Questo è il mio primissimo post......come prima ricetta vorrei farvi vedere la kinder fetta al latte!!!questa ricetta è nata con la collaborazione di due persone meravigliose che ho conosciuto nel forum di un sito altrettanto splendido che consiglio a tutti di visitare : www.dolcidichiara.it queste due ragazze si chiamano entrambe chiara,ma io per distinguerle(dato che le sentirete nominare molto spesso)le chiamerò una chiara e una Dolcetto(come si fanno chiamare sul forum).
Detto questo,non mi resta che trascivervi la ricettuzza favolosa:

KINDER FETTA AL LATTE


BASE:

per la base ho utilizzato la ricetta di chiara ,con alcune modifiche perché non avevo il cacao amaro ,ma solo quello zuccherato.vi scrivo la ricetta originale e vi riporto le modifiche accanto.

250g di farina
200g di zucchero( io ne ho usato130)
75g di cacao amaro (ho usato quello dolce)
2bicchieri di latte
1bustina di lievito per dolci

FARCIA:
Ecco la mitica farcia di dolcetto:
250g di panna montata
200g di latte
250g di latte condensato
1bustina di vanillina
8gdi colla di pesce

PROCEDIMENTO PE LA BASE
Mescolare farina,zucchero,cacao e lievito in una ciotola e amalgamare con il latte.versare in una teglia imburrata da 28 o 30 cm(in modo che venga sottile come la vera fetta al latte)e infornare per 20 minuti a 150gradi_(almeno secondo il mio forno) .
ed ecco qui il rsultato:
PROCEDIMENTO PER LA FARCIA:
Scaldare50g di latte e unire la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata e mescolare.
versare il latte rimasto,il latte condensato e la vanillina.
Far raffreddare per bene e unire la panna montata.
far riposare finchè non si solidifica.
Eccola qui:

Ed ecco una bella fetta della torta:


Sono molto soddisfatta del risultato ottenuto….è una torta velocissssssssssima da fare perché la base è molto semplice e buonissima….fatta così sottile è esattamente come la vera fetta al latte..una goduria….grazie chiara!!!La crema invece è……….PARADISIACA…….altro che merendine confezionate…..dopo aver assaggiato questa vi renderete conto che non sono la stessa cosa…………!oramai io questa torta la preparo qusi ogni settimana,perchè i miei la adorano..vi consiglio vivamente di provarla.Grazie per l’attenzione…spero di esser stata chiara.
P.S.scusate le foto un pò sfocate ma le ho fatte con il cellulare

11 commenti:

ELel ha detto...

Questa la prova e la metto sul mio blog...con riferimento a te ovviamente ;-)

Anonimo ha detto...

che bella che è :)

Laura ha detto...

ciao senti ma questa torta la posso ricoprire di panna per poi decorarla con la pasta di zucchero?

(stessa domanda anke per la torta cocco e nutella)

COMPLIMENTI!

Alessandra ha detto...

ciao laura,questa torta si presta benisimo per la copertura di panna e pdz...bada però che è una base compatta tipo la vera fetta al latte...non è soffice come il pan di spagna!!!!
io adoro questa torta,è tra le mie preferite!!!
puoi ricoprire anche la cocco e nutella....sofficissima....

silvia ha detto...

ciao a tutte, ho provato a fare questa torta solo che non capisco, quanto deve stare a riposare la crema di latte, perchè è abbastanza liquida e sembra non solidificare. Voi l'avete messa in frigo?quanto avete aspettato? grazie mille...silvia

silvia ha detto...

ciao a tutte, ho appena provato a fare questa torta ma non capisco come mai la crema non solidifica eppure ho seguito perfettamente dosi e procedure. Voi come avete fatto?l'avete messa in frigo?quanto tempo ci ha messo per solidificare?grazie dell'attenzione aspetto vastre notizie...
silvia

Alessandra ha detto...

ciao silvia,mandami una mail a aleepeppe@gmail.com
così posso contattarti e vedere qual'è stato il problema con la crema......
alcune persone hanno avuto difficoltà perchè la colla di pesce non era di buona marca...hai usato la paneangeli
?????????

lina ha detto...

ciao alessandra...bel blog...ti aspetto nel mio blog lina pasticciincucina...la tua kinder fetta al latte e' sublime...poi ti faro' vedere la mia ...baci lina da napoli

Anonimo ha detto...

ciao, volevo chiederti se sai a quanti foglietti di colla di pesce corrispondono 8g. perchè ne acquisto confezioni maxi e non ho una bilancia che pesa i grammi.poi un'altra domanda:ma i 200g. di latte devono bollire o solo aggiungerli ai 50 in cui si è sciolta la colla di pesce?grazie e complimenti, sembra buonissima!!!appena mi rispondi la proverò!!!

Anonimo ha detto...

Ciao, l'idea mi piace moltissimo, ma ho un dubbio. La base della torta, la dividi in due parti o ne prepari due che poi sovrapponi con lo strato di farcia? Beh, io farei così perchè penso di provarla a fare per i miei figli...non sono piccoli, ma molto golosi comunque. Ciao e grazie

Anonimo ha detto...

Ciao, volendo si potrebbe farcire anche il contorno della torta con la stessa farcia e poi ricoprire con pasta di zucchero? Regge il tutto? :D