venerdì 15 maggio 2009

FOCACCIA ALTA E MORBIDA...




Oggi vi presento la mia meravigliosa focaccia!!!!!!di ricette ne ho provate tantissime...ma questa(che è la ricetta di mia mamma) mi soddisfa totalmente!
viene bella alta e soffice...e non è unta d'olio perchè nell'impasto non ce ne è...si usa solo per ungere la telia...provatela,non ve ne pentirete!!!!!!!!!!!!!!

INGREDIENTI PER UNA TELIA RETTANGOLARE 36X30:

500g di farina
450-500ml di acqua tiepida
mezzo lievito di birra
1cucchiaino raso di zucchero
mezzo cucchiaio di sale

in una ciotola mettete il lievito,un pò d'acqua tiepida,il sale e lo zucchero e mescolate finchè non si sarà sciolto il tutto.
aggiungete il tutto alla farina e iniziate a mescolare con i ganci dello sbattitore,che sono quelli che vedete in foto,(o a mano se non lo avete)aggiungendo pian piano la restante acqua tiepida.


continuate fino a che non otterrete un impasto liscio e senza grumi.(l'impasto viene molto morbido,è normale,non spaventatevi).


preriscaldate il forno a 50gradi per un minuto o due(non deve essere eccessivamente caldo),coprite la ciotola con un canovaccio e fate lievitare per un ora circa...a lievitazione ultimata avrete questo:


ungete le mani e la telia di olio,poi versateci l'impasto e stendetelo con le mani.
a questo punto dovete lasciarlo riposare in forno ancora mezz'ora,vedrete che sulla superfice appariranno delle bollicine...vuol dire che la lievitazione è ripartita.


a questo punto farcitela a piacere...io ci ho messo:salsa di pomodoro,prosciutto e mozzarella(la mozzarella però va messa a fine cottura...così filerà meravigliosamente)



cuocetela in forno..e verso la fine della cottura aggiungeteci la mozzarella...questo è il risultato:




la fettazza........





buonissima...alta....soffice....noi l'abbiamo spazzolata in un secondo ieri sera...le foto purtroppo non rendono l'idea....provate e fatemi sapere!!!!!!!!

15 commenti:

Mary ha detto...

Buonaaaaaaaaaaaaa cosi mi piace tanto che fila , complimenti ...

FeF ha detto...

le foto rendono e come se rendono....buonaaaa....
un abbraccio dalla broccola Fiorella

Alessandra ha detto...

grazie ragazze...sono contenta che vi piaccia!!!!!!!!!
mary...anche a me piace così che fila...la adoro!!!!!!

furfecchia ha detto...

voglio provarla! l'impasto senza olio mi piace! io ne metto poco e non viene unta, ma se si può evitare anche quel poco.....
brava!

Alessandra ha detto...

GRAZIE MILLE FURFECCHIA...FAMMI SAPERE POI COME TI è VENUTA!!!!!!

Anna ha detto...

mmmh! che meravigliosa bontà questa focaccia!
sono felicissima che tu mi aggiunga ai tuoi preferiti!
grazieee

Mary ha detto...

poi se passi da me cè un premio per te!

PS ti ho risposta per la piadina al tuo post sotto della torta.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

adoro le focacce,questo ha un aspetto delizioso!!!da provare sicuramente!!baci imma

Alessandra ha detto...

@anna:grazie mille per i complimenti,averti tra i miei preferiti è un onore

@mary:un premio per me?????o mamma...ora mi metto a piangere...grazie,sei tenerissima.passo subito a ritirarlo!!!!!!!ho letto la tua risposta e ti ho risp a mia volta.

@imma:grazie per i complimenti...appena la provi fammi sapere.

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

Grazie di avermi aggiunta tra i tuoi preferiti anch'io l'ho fatto.
La focaccia fila che e' un piacere e anche il mio stomaco reclama.
Brava e buonaaa!!!!

Rossella ha detto...

scusa, nella ricetta dici di cucinare in forno la focaccia ma non specifichi a che temperatura nè per quanto tempo! Immagino forno statico poi, giusto?
Grazie molte

Anonimo ha detto...

ciao, la ricetta mi è piaciuta, ho iniziato a impastare e poi mi sono accorta che manca il tempo di cottura e i gradi del forno, improvviserò. ma potresti metterli perpiacere? non so se otterro lo stesso risultato facento a modo mio. grazie :) julia

Paola ha detto...

Cara Alessandra, leggo ora per la prima volta le tue meravigliose ricette, e le trovo una più bella dell'altra. Di questa focaccia in particolare vorrei chiederti se la lievitazione che fai in forno va a forno accesso e in ultimo a quanti gradi la fai cucinare e per quanto tempo. Grazie mille, inizierò a seguirti sempre :-)

Paola ha detto...

Cara Alessandra, leggo solo oggi per la prima volta le tue meravigliose ricette e le trovo tutte irresistibili. Di questa ricetta in particolare, volevo chiederti se le due lievitazioni nel forno le fai a forno accesso e consecutivamente a quanti gradi e per quanto la fai cucinare! Grazie mille, inizierò a seguirti sempre... :-)

Paola ha detto...

Cara Alessandra, le due lievitazioni in forno le fai a forno accesso o spento? E a quanti gradi la cucini e per quanto? Complimenti, il tuo blog è stupendo...