venerdì 26 giugno 2009

LE BRIOCHES PIù SOFFICI DEL MONDO...



oggi ho deciso di condividere con voi la ricetta delle brioches più buone del mondo!!!!!!
ho provato a fare le brioches un sacco di volte...ma non sono mai stata abbastanza soddisfatta...fino a quando non ho scovato su cook questa ricetta FAVOLOSA di Luxus...che ringrazierò all'infinito!!!
è un impasto particolare perchè non prevede l'uso delle uova,e in più vi è una piccolissima percentuale di burro.
vengono fuori delle brioches soffici come nuvole...davvero PAZZESCHE!!!Provate e vi assicuro al 1000x1000 che non ve ne pentirete!!!

ecco le dosi:

500g di farina,metà manitoba e metà 00(io tutta 00)
60-80g di zucchero(dato che a molti non lievitava l impasto,ho diminuito la dose dello zucchero,perchè credo sia quella la causa)
150g di latte tiepido
100g di acqua tiepida
un pizzico di sale
1cubetto di lievito di birra
70g di burro a tocchetti
vanillina o aromi a piacere


sciogliete il lievito in un pò di acqua o latte tiepido.
unite tutti gli ingredienti in una ciotola e impastate.
l'impasto risulterà appiccicoso ma lavorabile...mettete un velo di farina(giusto un pò.mi raccomando) su un piano da lavoro e lavorate la pasta in modo da compattarla al meglio.lasciate lievitare in una ciotola fino al raddoppio...la pasta crescerà tantissimo.
una volta lievitata,prendete la pasta e formate le vostre brioches...io ho preparato cornetti treccine e panini rotondi...voi potete sbizzarrirvi come volete!!!
mettete le vostre formine in una telia ricoperta di carta forno,spennellate con un misto di acqua e latte e lasciate lievitare una seconda volta fino al raddoppio!!!



quando le brioches saranno belle gonfie(vi sembrerà che stiano per scoppiare)spennellatele ancora molto delicatamente(per evitare che si sgonfino) con latte e acqua e infornatele.
fate cuocere,e a cottura ultimata,tiratele fuori dal forno e(PASSAGGIO FONDAMENTALE)spennellatele ancora una volta con acqua e latte!!!!vedrete che bontà pazzesca...soffici...delicate e leggerissime!!!
ecco il risultato:











l'interno...

zoom sull'interno





potete sbizzarrirvi come volete,infatti si possono farcire tranquillamente anche prima della cottura...e poi potete realizzare tutte le forme che desiderate...treccine,cornetti,panini dolci,pangoccioli(con l'aggiunta di gocce di cioccolato),oppure potete cospargere di zucchero semolato o in granella prima della cottura,o di zucchero a velo dopo la cottura!!!
sul sito da cui ho preso la ricetta c'è scritto che una volta cotte si possono congelare, al momento di mangiarle si tirano fuori e si fanno scaldare nel micro...c'è anche chi le ha tirate fuori la sera prima e le ha scaldate in forno il mattino dopo.se decidete di non congelarle ma di mangiarle comunque il mattino dopo,vi basterà scaldarle in forno ...tornano come appena fatte!!!!!!!!!!! una altra cosa importante,con questo impasto è stata anche fatta un angelica dolce,le ciambelline fritte(graffe),e addirittura il pancarrè...un utente gli ha anche fatti in versione salata portando lo zucchero a 30grammi e il sale a 15-20g...poi dopo la cottura ha farcito con stracchino e salumi...insomma,è un impasto davvero versatile!!!
ecco le ciambelline fritte:




spero di non avervi annoiati con tutte queste foto...alla prossima!!!

169 commenti:

Tania ha detto...

Si vede che sono sofficissime! Troppo buone!

Mary ha detto...

buonoooo si vede subito a vista che è molto soffice , mi copio la ricetta !

Mary ha detto...

scusa ho preso nota ma non mi dici a che temperstura il forno , statico o ventilato e per quanto tempo piu o meno , grazie e poi scusami se te lo dico ho difficolta a leggere il rosa perche è troppo chiare non è che puoi scurire un po grazie ancora baci!

Alessandra ha detto...

@mary:grazie per il consiglio,scurisco subito!!!allora io ho usato il forno statico a 150gradi(cuocio tutto a 150 perchè il mio forno è molto forte) per circa 15minuti...fino a quando i cornetti son diventati leggermente dorati!!!fammi sapere se provi!!!

@tania:grazie per i complimenti!!!

Betty ha detto...

aahhh ma questa me la segnooooo... e chi se le lascia scappare! se mi garantisci che sono soffici poi :-PPP

Alessandra ha detto...

@betty:si betty,ono sofficissimissime!!

purtroppo non riesco a scurire la scritta..qualcuno sa come aiutarmi?

Federica ha detto...

Complimenti!! sono perfette!!

pagnottella ha detto...

Approderei su queste nuvolette sofficissime!
Vorrei provare a realizzarle con il lievito madre...
Ti farò sapere...
Ciao tenerissima :-)

katty ha detto...

se sono i più buoni del mendo bisognerà provarli!!! bravissima!! baci e buon fine settimana!!!

Ylenia ha detto...

Che meravigliaaaaaaa non ho parole...io le farei fuoi con della confettura di fragole che è la mia preferita...che bontàà

LeCiorelle ha detto...

mamma mia sono fantastiche, si vede proprio che sono sofficissime, e poi con la nutella devono essere veramente strepitose!!

sabrine d'aubergine ha detto...

Brava Alessandra! Le tue brioscine hanno un aspetto davvero invitante! La ricetta e' molto simile a quella che io utilizzo per il pan brioche, e che prima o poi postero'... Comunque non trovi anche tu che i lievitati diano sempre una gran soddisfazione? A presto e: ancora brava!

Luciana ha detto...

Si vede che sono sofficissime, le proverò sicuramente, bravissima!!!

Anonimo ha detto...

ale sono senza parole..ricetta fantastica...by costa

Elena ha detto...

mi hai proprio convinta con queste brioches morbide..le proverò sicuramente, grazie per essere passata da Zagara e Gelsomino, passa a trovarmi anche dalla mia Montagna Incantata, bacii

armanda ha detto...

bellissime , le foto sono sempre belle da vedere, grazie

ciao army

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

elisa ha detto...

sembrano davvero ottime...annoto subito la ricetta...ciao

Anonimo ha detto...

Bravissima!! Complimenti..saranno deliziose..
Posso chiederti come devo fare per farcirle prima della cottura? Se per esempio volessi riempirle di nutella...grazie! Ciao :)

Angela ha detto...

Ciao, le tue brioches sono davvero invitanti ma nn è specificato per quanto tempo devono lievitare.... ho provato a farle ma l'impasto nn lievita molto...
grazie.

Alessandra ha detto...

solo ora mi accorgo di non aver rispostao ad angela e a anonimo...scusatemi...

@anonimo:per farcirle prima della cottura basta metterci la farcitura,farle lievitare per la seconda volta e poi infornare...non so,era qst che volevi sapere?

@angela:ciao,allora l'impasto cresce parecchio...se hai avuto problemi con la lievitazione prova a seguire la ricetta originale,mettendo solo 100g di zucchero...spesso è lo zucchero che impedisce alla pasta di crescere!!

Anonimo ha detto...

ciao, volevo complimentarmi perchè è da tempo che cercavo una ricetta di brioches soffici e finalmente l'ho trovata, ieri ho provato aggiungendo gocce di cioccolato all'interno dell'impasto e granella di zucchero a fine cottura e in un batter d'occhio sono finite tutte le brioches!!grazie mille e ancora complimenti!

Anonimo ha detto...

Ciao... Grazie a te sono riuscita a trovare una ricetta per le Briosh semplice e soprattutto "che riesce" (i miei precedenti esperimenti erano tutti andati male).
Davvero una ricetta speciale.
La prima volta la ho provata "a mano"... Ora uso direttamente la "macchina per il pane" con il programma solo impasto... e viene comunque benissimo...
Grazie ancora
Lorena

denilla ha detto...

Ciao, volevo chiederti per quanto tempo è necessario far lievitare l'impasto. grazie mille

Fiorella72 ha detto...

Le ho fatte ieri...buonissime....io sopra la spennellatura di latte finale ho aggiunto lo zucchero semolato sopra...slurp!!! Ve lo consiglio! :-)))

maribok ha detto...

ho provato a farle ieri, ma non sono venute soffici come nuvole...che cosa ho sbagliato? Le ho fatte cuocere a 180°, forse è questo?

maribok ha detto...

Ho provato a farle ieri, ma non sono venute soffici come nuvole...che cosa ho sbagliato?

oppangopp ha detto...

le stiamo provando a fare ma non lievitanooooooooooooo xkèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè?

Giudy ha detto...

Ciao, le mie sono in forno e non so quale sarà il risultato finale: ho paura di aver sbagliato qualcosa nell'impasto, perché la pasta non è riuscita a lievitare tantissimo, secondo voi cosa ho sbagliato? Ho seguito la ricetta passo dopo passo...

mariella ha detto...

io le ho provate e posso assicurarvi che sono sofficissime e buoneeeeeeee

Anonimo ha detto...

ciao!scusa la domanda..ma il lievito va sciolto in tutta la quantità di acqua e latte indicate negli ingredienti?!

Anonimo ha detto...

ciao!scusa la domanda!ma il lievito va sciolto in tutta la quantità di latte e acqua indicata negli ingredienti?grazie

ali ha detto...

ciao!scusa la domanda!ma il lievito va sciolto in tutta la quantità di latte e acqua indicata negli ingredienti?grazie

silviacortelli ha detto...

consiglierei di aggiungere meno liquidi io ho provato a fare le brioche con i vostri quantitativi ma l'imasto è diventato troppo molliccio!!!!!

Anonimo ha detto...

Io le sto facendo proprio oraaaaaa e l impasto è cresciutoooo benissimo

FRAGOLINE ALLA PANNA ha detto...

Ciao!
il mio impasto sta per lievitare...a breve il risultato!grazie per la ricetta! un saluto, marina

donatella ha detto...

Ho scoperto ieri la ricetta e oggi le ho fatte ripiene di marmellata di fragole: buonissime e morbidissime!!
Complimenti per la ricetta !!!!

angela ha detto...

sono buonissime e sofficissime complimenti

, sei veramente brava

francesca ha detto...

Grazie per aver condiviso questa meravigliosa ricetta.. Ho appena fatto dei pangoccioli e la 1 volta che faccio delle brioches e sono venute buonissime e sofficissime..

frenciula ha detto...

Bella ricetta, l'ho appena provata riadattandola al senza glutine, poi se a qualcuno interessa posto il riadattamento perché con le farine senza glutine le cose sono un pò diverse... soprattutto è difficile che lievitino tanto e che escano soffici, tra un pò inforno ... speriamo bene =) In ogni caso GRAZIE e complimenti!!!

frenciula ha detto...

Bella ricetta, l'ho appena provata riadattandola al senza glutine, poi se a qualcuno interessa posto il riadattamento perché con le farine senza glutine le cose sono un pò diverse... soprattutto è difficile che lievitino tanto e che escano soffici, tra un pò inforno ... speriamo bene =) In ogni caso GRAZIE e complimenti!!!

Anonimo ha detto...

ciao....vorrei provare a farle ma volevo capire dei passaggi....per sciogliere il lievito uso i liquidi degli ingredienti??i 150gr di latte e di acqua servono per spennellare o da mettere nell'impasto???e poi quando spennello passo prima l acqua e poi il latte o vanno mischiati???

yLuna ha detto...

Appena impastate!!! Non ho messo l'acqua perchè già dopo il latte l'impasto era lavorabile... Però hai dimenticato di dirci temperatura del forno e tempo :(

giovanna ha detto...

ciao volevo chiederti con queste dosi quanti panini escono??grazie :)

Anonimo ha detto...

ciao volevo chiederti con queste dosi quanti panini escono?? grazie :)

Dorita :) ha detto...

Grazie mille per la ricetta! Adesso sono in forno e sembrano deliziose.
Complimentoni e grazie di aver condiviso con noi questa ricetta!

Dorita :) ha detto...

Grazie mille per la ricetta! Adesso sono in forno e sembrano deliziose.
Complimentoni e grazie di aver condiviso con noi questa ricetta!

Anonimo ha detto...

ho fatto le briosches sofficissime e hanno avuto successo, l'unica cosa è ke si sentiva un pò il lievito di birra , posso usare il lievito bertolini o il pizzaiolo???. Grazie aspetto risposta

Anonimo ha detto...

ho fatto le briosches sofficissime e hanno avuto successo, l'unica cosa è ke si sentiva un pò il lievito di birra , posso usare il lievito bertolini o il pizzaiolo???. Grazie aspetto risposta

Anonimo ha detto...

ho fatto le briosches sofficissime e hanno avuto successo, l'unica cosa è ke si sentiva un pò il lievito di birra , posso usare il lievito bertolini o il pizzaiolo???. Grazie aspetto risposta

Anonimo ha detto...

ho fatto le briosches sofficissime e hanno avuto successo, l'unica cosa è ke si sentiva un pò il lievito di birra , posso usare il lievito bertolini o il pizzaiolo???. Grazie aspetto risposta

Anonimo ha detto...

ho fatto le briosches sofficissime e hanno avuto successo, l'unica cosa è ke si sentiva un pò il lievito di birra , posso usare il lievito bertolini o il pizzaiolo???. Grazie aspetto risposta

Anonimo ha detto...

io ho provato a farle... in lievitazione si sono afflosciate e di sapore e consistenza sono venute simili al pane. insomma, un disastro. ma non desisto, visto che ad altre sono venute bene il problema non sarà la ricetta :)

cris deg ha detto...

ciao,ho provato a farle ma non mi sono nemmeno venute simili...ho seguito tutto quello che hai scritto,ma mi sono venute un po'durette e con un sapore non buonissimo...hai qualche consiglio???grazie mille

Livia Capozzi ha detto...

Proverò subito la ricetta, ma volevo chiederti una cosa: non ho il lievito di birra a casa, ho quello secco, va bene lo stesso? :) Grazie!

Livia Capozzi ha detto...

Proverò subito la ricetta, ma volevo chiederti una cosa: non ho il lievito di birra a casa, ho quello secco, va bene lo stesso? :) Grazie!

Anonimo ha detto...

uffa le sto facendo ora ma l'impasto non cresce

Francesco Rossetto ha detto...

Indicativamente i tempi di lievitazione quanto sono??? Grazie mille!!!

Lilly ha detto...

Anke a me l'impasto nn cresce!!!!! Percheeeeeeee'??????

Anonimo ha detto...

Grazie!!!!!!!!
Finalmente ci sono riuscita anch'io! A dir la verità, per accelerare i tempi ho usato la macchina per il pane credendo di non farcela... Invece un successo! Grazie ancora.
Manu

Anonimo ha detto...

HO FATTO L'IMPASTO OGGI POMERIGGIO MA LA PASTA NON HA LIEVITATO. CHE DEVO FARE ? IMPASTARLA DI NUOVO ED ASPETTARE CHE LIEVITANO. PECCATO.
GRAZIE COMUNQUE PER LA RICETTA.

SYL.

Stefano De ha detto...

ciao le ho fatto ma l'impasto nn cresce io come sempre ho steso la pasta e fatto le forme ma puoi spiegarmi se cosi il procedimento e i tempi di lievitazione grazie

Stefano De ha detto...

ciao ho fatto le brioches ho un pikolo problema nn cresce l'impasto io come di solito ho steso l'impasto ma siccome nn dici i tempi di lievitazione e se si deve stendere io ho fatto a modo mio dammi qualche consiglio grz

Anonimo ha detto...

Eccezionali, i miei bimbi li hanno divorati e anche io!

Mimma ha detto...

Sono veramente buone queste brioches. sono una meraviglia ciao Alessandra mi chiamo Mimma sono di Taranto, ma vivo a vicenza da 15 anni, ho trovato questo blog oggi ed è interessante, spero di sentirti a presto.

Marianna ha detto...

Ciao ho scoperto da poco il tuo blog e mi complimento con te perchè le ricette sono tutte belle...la tua ricetta delle brioches è molto simile alla mia, io ci faccio con lo stesso impasto le graffe fritte, sono una vera squisitezza...complimentoni ancora :)

Anonimo ha detto...

Ciao, sono emozionata ad essermi imbattuta in questo post. possiamo sentirci in privato? mi devi spiegare meglio! oggi è andata malissimo! io sono una siciliana che viva a bologna e io AMO le brioches palermitane e le tue assomigliano al 100%. Attendo un contatto , indirizzo melinda.licalzi@gmail.com. Grazie!

Anonimo ha detto...

Ieri ho visto la ricetta ed ho subito sperimentato...sono venute ottime...veramente una sorpresa questo impasto...sembrano i panini a latte che tanto amavo da bambina, anzi sono proprio uguali perfino piu buoni! Graziemille ho ricevuto tantissimi complimenti! Ps: io le ho cotte a 150 gradi forno statico, al centro del forno (non troppo in alto nn troppo in basso)e ho aspettato che si colorassero..piu o meno 10-15 minuti

Anonimo ha detto...

Ciao! un disastro, penso che potevano uscire davvero bene ma ho sbagliato qualcosa io di sicuro, però c'è da dire che anche tu non hai spiegato bene il procedimento, consiglio di rifare la ricetta...

Serena DE GRANDI ha detto...

Io vorrei provare con lievito madre...150 gr x 500 di farina vanno bene?

Serena DE GRANDI ha detto...

Io vorrei farle con lievito madre...quanto per 500 gr farina?

Anna Fontanella ha detto...

ciao ho seguito la tua ricetta sono venute buonissime e morbidissime però sono un po insipide come posso fare???

Anonimo ha detto...

Ho seguito la ricetta passo passo la pasta non è riuscita a lievitare tantissimo, si sente molto il lievito e dopo la cottura si sono indurite. cosa ho sbagliato???

Anonimo ha detto...

Anke a me l'impatto nn cresce, avrei un'altra domanda ho visto altre ricette in tutte ci sono le uova, questa di proposito è senza?

Anonimo ha detto...

non lievitano...

Anonimo ha detto...

ho seguito la ricetta alla lettera ma non è uscito niente, non sono nè lievitate nè si sono cotte in forno!

Anonimo ha detto...

complimenti...le ho fatte squisite!!!Mi ha colpito il poco burro,ho una palestra e devo mantenere una certa linea!!!!Ottime anche l'indomani riscaldate brava era tanto che cercavo delle brioche così poi con il gelato all'interno senza parole!!!!

celia ha detto...

complimenti...le ho fatte squisite!!!Mi ha colpito il poco burro,ho una palestra e devo mantenere una certa linea!!!!Ottime anche l'indomani riscaldate brava era tanto che cercavo delle brioche così poi con il gelato all'interno senza parole!!!!

Rita ha detto...

ragazzi provate a lasciare più tempo l'impasto a lievitare... anche il mio è stato lento ed ho aspettato circa due ore x vederlo raddoppiato

Rita ha detto...

ragazzi, provate a dare più te,po all'impasto: anche il mio è stato molto "lento" ed ho aspettato circa 2 ore x vederlo raddoppiato!

Anonimo ha detto...

le sto facendo ora..ti farò sapere cm escono speriamo bene..

Anna ha detto...

A quanti g di lievito corrisponde un cubetto??

Anonimo ha detto...

Ciao,le ho fatto...ma sono venute dure come le pietre...:( forse xkè nn ci sono le uova?Mari

Anonimo ha detto...

Ciao,le ho fatto...ma sono venute dure come le pietre...:( forse xkè nn ci sono le uova?Mari

Anonimo ha detto...

Ciao,le ho fatto...ma sono venute dure come le pietre...:( forse xkè nn ci sono le uova?Mari

Anonimo ha detto...

A me l impasto non e cresciuto l altra volta... Ora le ho rifatte e aspetto ke lievitino...speriamo bene

Anonimo ha detto...

io ho provato 2 volte ma non lievitano e nn so come mai mi potete ris

Anonimo ha detto...

Le ho appena sfornare le brioches in tute le forme e sn buonissimeeeee grazieeeee

Antonio Tripi ha detto...

Ho preparato con questo meraviglioso impasto dei durissimi mattoni da sfasciare in testa all'autore di questa ricetta.........incompetente .......perditempo più bischero io a darti retta........cambia mestiere impasta della calcina dammi retta muratore altro che pasticcere......!!!!

Antonio Tripi ha detto...

Ho preparato con questo meraviglioso impasto dei durissimi mattoni da sfasciare in testa all'autore di questa ricetta.........incompetente .......perditempo più bischero io a darti retta........cambia mestiere impasta della calcina dammi retta muratore altro che pasticcere......!!!!

Antonio Tripi ha detto...

Ho preparato dei meravigliosi mattoni duri da sfasciare in testa al muratore che ha messo in circolo sta schifezza piu bischero io a dargli retta

Anonimo ha detto...

provate oggi, in effetti un pò lente a lievitare e ho aggiunto più zucchero e qualche minuto di cottura.
Inoltre ho usato olio di oliva al posto del burro. Però sono magnifiche e morbidissime, l'effetto è come quello del cornetto del bar ma con molti grassi in meno.

Anonimo ha detto...

L' Impasto non lievita....Bella Presa in Giro ! Grazie !
Maurizio da Ravenna.

Anonimo ha detto...

Sono un appasionato di cucina , ho provato questa ricetta, levato qualche piccolo problema che il latte e acqua sono stati eccessivi per il resto tutto ok, ho fatto solo un errore aver impastato la sera con la speranza di mangiarli la mattina, lasciato l'impasto a lievitare sotto una coperta per tutta la notte la mattina alzatomi ho trovato la pasta quasi triplicata, soltanto che non avevo valutato che dopo aver preparato le brioches singole dovevano stare a lievitare nuovamente, quindi colazione niente, dalle 6 di mattina ho acceso alle 10 il forno e che dire veramente speciali, non dolcissime , il bello che non contengono uova e le puoi farcire come vuoi, BELLISSIMA RICETTA, GRAZIE......Damiano

Rosaria ha detto...

Buonissime! Dovevano cuocere di meno la prossima volta staro` piu` attenta .....grazie per la ricetta

Anonimo ha detto...

devo provarleeeeeeeee

Daniela Palaia ha detto...

Xke nell'impasto nn vi sn le uova???

Isabella ha detto...

Bravissima,sono stupende! Le provero' al piu' presto.Grazie per la ricetta!

Anonimo ha detto...

Scusa se ti rispondo io ma assolutamente il pizzaiolo non e' adatto questo e' un impasto lievitato complesso il pizzaiolo viene usato per altri generi di ricette!Ciao

Isabella ha detto...

Grazie provate in versione salata 20 gr. zucchero e 10 gr.sale.....ottimi!!

Anonimo ha detto...

Spettacolari....ricetta fantastica. ....sono ottime e soffici soffici

Anonimo ha detto...

Appena fatti..per niente buoni... nn hanno gusto di niente.. e sono secchi e bianchi. Quasi duri... bleah

Anonimo ha detto...

@frenciula per favore dicci come le hai fatte senza glutine!!! :)

Agata Corrado ha detto...

Le ho appena finite di impastare ....ho azzardato a mettere al posto della farina 00 quella integrale....in altre ricette viste su internet ci sono anche le uova....speriamo bene

Agata Corrado ha detto...

Le ho appena finite di impastare ....ho azzardato a mettere al posto della farina 00 quella integrale....in altre ricette viste su internet ci sono anche le uova....speriamo bene

alessandro morreale ha detto...

Ciao per caso hai provato a farli con il lievito madre? Quanto ne hai usato? Grazie!

alessandro morreale ha detto...

Ciao! Per caso le hai fatte col lievito madre? Quanto ne hai utilizzato? Grazie!

Mostrilla ha detto...

Queste le provo di sicuro farcite con la marmellata. Devono essere ottime oltre che molto belle!

cucinieralievitiera ha detto...

Caro Antonio Tripi, lei è un cafone e i suoi risultati fanno presumere che lei non conosca le basi dei lievitati. A me le brioche non sono mai venute dure come mattoni, e in questa ricetta a maggior ragione perché c'è ben un intero cubetto di lievito per 500 gr di farina, che sicuramente favorisce la lievitazione. Come prova, le posso dire che le ho fatte oggi e sono venute morbidissime. Qual è il segreto di un lievitato soffice? La seconda lievitazione delle forme, che consente di intrappolare l'aria e creare morbidezza. Ovviamente se
a) l'impasto non lievita (per i più svariati motivi, ad esempio il lievito viene "ucciso" dal sale o da un liquido a una temperatura troppo alta o è scaduto oppure fa troppo freddo affinché la lievitazione si attivi) né la prima né la seconda volta
b) la seconda lievitazione viene saltata o è troppo breve
c) l'impasto della seconda lievitazione viene fatto sgonfiare, ad esempio reimpastandolo

il risultato finale sarà duro e pesante come dice lei, ma non certo per colpa della ricetta. Si guardi con un po' di umiltà e si chieda perché non è riuscito, invece di apostrofare il prossimo con male parole. E se ha bisogno di consigli sulle basi può sempre chiederli.

cucinieralievitiera ha detto...

Prova empirica della riuscita effettuata oggi, al posto del burro ho usato 56 gr. di olio di semi [sostituendo al burro l'olio quest'ultimo va diminuito del 20%, quindi 70-(7x2)] Prima lievitazione due ore, seconda lievitazione tre ore
forno ventilato a circa 170 gradi, 20-25 minuti di cottura (ma ovviamente dipende dal vostro forno, sono pronte quando la superficie diventa marroncina ma non troppo, come nella foto). Il liquido in cui scioglierete il lievito deve essere appena tiepido, una temperatura troppo alta rischia di uccidere il lievito; per favorire l'attivazione del lievito è possibile aggiungere al liquido anche un pizzico di zucchero. Attenzione a non mescolare direttamente lievito e sale perché rischiate di uccidere il vostro lievito. Visto che fa freddo per favorire la lievitazione è possibile accendere il forno a temperatura massima per un minuto, poi spegnerlo e lasciare l'impasto a lievitare lì dentro sia per la prima che per la seconda lievitazione con un canovaccio o un pezzo di carta forno umido sopra (solo per la prima lievitazione).

Anonimo ha detto...

Ho seguito la ricetta alla lettera....l'impasto è fermo da due ore...non ne vuole sapere di crescere!!! Peccato! soprattutto per lo spreco degli ingredienti!forse ho lavorato troppo la pasta?

Anonimo ha detto...

Ciao ma la temperatura del forno????????? Il latte lo posso sostituire con latte di soia????

loredana ha detto...

Ottime e facili da fare, sulle trecce ho messo la granella di zucchero, sulle brioche, dopo averle spennellate con il latte ho messo lo zucchero semolato. Le ho impastate ieri sera e infornate stamattina.

Rita ha detto...

Cara Alessandra sono davvero buonissime queste brioche, le ho trovate tempo fa grazie a te e le preparo spesso perchè mio figlio è allergico alle uova. Se a qualcuno non riescono certo non è colpa tua stai tranquilla, anche a me capita con altre ricette collaudate e fatte spesso che a volte chissà per quale arcano motivo non riescano!!!A presto..

Simo79 ha detto...

Ho appena sfornato le brioches...non vedo l'ora di farci colazione

Simo79 ha detto...

Ho appena sfornato le brioches...non vedo l'ora di farci colazione

Simo79 ha detto...

Ho appena sfornato le brioches...non vedo l'ora di farci colazione

Anonimo ha detto...

Ciao!! Scusa ma questa dose per quante persone sono..piu o meno??
Grazie!!

Domenico di Meo ha detto...

ciao
sto provando la ricetta solo che non avevo la farina manitoba ho usato la farina 00 fresca
ti faro' sapere

Domenico di Meo ha detto...

le sto facendo ora ti faro' sapere
ho usato latte senza lattosio e margarina non idrogenata sono intollerante al lattosio .

Domenico di Meo ha detto...

ottime sono le piu' morbide che abbia mai assaggiato 10+

Anonimo ha detto...

sfornate ora e devo dire che son rimasta sorpresa lievitate perfettamente,leggerissime,ho fatto anche dei krapfen squisiti,unica pecca??poco dolci,ma con ripieno di marmellata e nutella si compensa,grazie

Anonimo ha detto...

ho provato a farle ieri nel tardo pomeriggio: dopo due ore non erano cresciute, ho lasciato l'impasto fino a sera tardi ma niente... (o meglio troppo poco) poi ho deciso lo stesso di formare le treccine lasciandole nella teglia già in forno, ho pensato, magari tutta la notte.., stamattina erano cresciute ma non troppo.. sono molto testarda e ho deciso cmq di infornarle, così ho preriscaldato il forno per qualche minuto e nel frattempo come da istruzioni le ho spennellate con il latte... risultato.. non sufficente!! La mollica era "pesante" Uffa dove ho sbagliato?? Qualcuno a cui sono venute mi può far capire passo per passo il procedimento? :-(

isaura 2002 ha detto...

Buongiorno a tutti, oggi ci provo a farle, uso il lievito in bustina per
pane e impasto con la planetaria. poi lascerò lievitare tutto il giorno. l'unica cosa che non ho capito perchè devo bagnarle ancora con il latte dopo sfornate??

Anonimo ha detto...

Ieri ho provato le tue brioches sono morbidissime Alessandra non e' vero che sono dei mattoni ma nuvole basta aspettare che l'impasto lieviti in forno precedentemente riscaldato e spento per circa tre ore perché ho messo 150gr di zucchero che ostacola un po' le due lievitazioni.

Anonimo ha detto...

Ieri ho provato le tue brioches sono morbidissime Alessandra non e' vero che sono dei mattoni ma nuvole basta aspettare che l'impasto lieviti in forno precedentemente riscaldato e spento per circa tre ore perché ho messo 150gr di zucchero che ostacola un po' le due lievitazioni.

Anna Parrino ha detto...

Le ho gia' fatte due volte, soffici e morbidissime, questo impasto e' quello che usano i panifici di Palermo per le famose "brioscine cu zuccaru". Sono meravigliose, se a qualcuno non sono riuscite non dipende dalla ricetta, i lievitati spesso sono un po' ostici, ma con il tempo e l'esperienza, si impara a dosare ed impastare bene. Ormai e' la mia ricetta perfetta, per la mia colazione domenicale.

Anna Parrino ha detto...

Le ho gia' fatte due volte, soffici e morbidissime, questo impasto e' quello che usano i panifici di Palermo per le famose "brioscine cu zuccaru". Sono meravigliose, se a qualcuno non sono riuscite non dipende dalla ricetta, i lievitati spesso sono un po' ostici, ma con il tempo e l'esperienza, si impara a dosare ed impastare bene. Ormai e' la mia ricetta perfetta, per la mia colazione domenicale.

Anonimo ha detto...

Buonissime! Sono andate a ruba! Soffici come avevi promesso, buonissime ripiene con marmellata o cioccolata. Grazie per aver condiviso questa splendida ricetta con tutti noi :-)

Fagio ha detto...

Ciao Alessandra, dall'aspetto sembrano molto soffici e buoni, li proverò a breve. Volevo chiederti: tempo di lievitazione, tempo di cottura e temperatura del forno??
Grazie :)

Anonimo ha detto...

Buonissime e sofficissime, vanno a ruba!

Big Joe ha detto...

Giuseppe
Il punto di queste brioche è che quando raffreddano più tardi o il giorno dopo, specie l'impasto interno, risulta duro e non soffice. Come si può rimediare per farli durare almeno due giorni? La tua ricetta non l'ho ancora provata.

Anna ha detto...

Appena fatte.. tempo di sfornarle erano già finite.. Ricetta fantastica.. la consiglioooo

frenciula ha detto...

Ricapito qui per caso, perché ho di nuovo una gran voglia di croissant.. Onestamente la prima prova senza glutine dei croissant con questa ricetta non è stata un successo al 100% (non sono bravissima coi dolci) il sapore era ottimo, ma non mi son venuti molto soffici, credo il tempo della seconda lievitazione non sia stato sufficiente. Comunque ho riprovato con un'altra ricetta, simile, ma con le uova e con un giorno di lievitazione praticamente. Il risultato è stato fantastico, ma non ricordo bene le dosi (infatti mi ritrovo qui a cercare ricette..). Posso dirle di aver usato farina e lievito shar, miele e zucchero, non solo zucchero e di aver impastato con l'impastatrice. Però non ricordo le dosi. Domani rifarò e posterò.

frenciula ha detto...

Ricapito qui per caso, perché ho di nuovo una gran voglia di croissant.. Onestamente la prima prova senza glutine dei croissant con questa ricetta non è stata un successo al 100% (non sono bravissima coi dolci) il sapore era ottimo, ma non mi son venuti molto soffici, credo il tempo della seconda lievitazione non sia stato sufficiente. Comunque ho riprovato con un'altra ricetta, simile, ma con le uova e con un giorno di lievitazione praticamente. Il risultato è stato fantastico, ma non ricordo bene le dosi (infatti mi ritrovo qui a cercare ricette..). Posso dirle di aver usato farina e lievito shar, miele e zucchero, non solo zucchero e di aver impastato con l'impastatrice. Però non ricordo le dosi. Domani rifarò e posterò.

IsaQ ha detto...

Ciao!sono nuova del blog, mi chiamo IsaQ, avrei una domanda da porti: ma un cubetto di lievito di birra non è un pò troppo?di solito un cubetto da 25gr va usato su 1kg di farina mentre qui la farina è solo 500gr.forse è per questo che vengono tanto soffici ma come ha scritto qualcuno sù si sente anche tanto il sapore del lievito.mi chiarisci il dubbio?grazie grazie

Anonimo ha detto...

Sono venute super buone, il segreto è lasciarle lievitare anche tutta la notte, dargli la forma,spennellarle, farle lievitare ancora 3 ore, spennellarle ancora e poi infornarle a 170/180 gradi per 15 minuti.

Anonimo ha detto...

Buone

Jen ha detto...

Grazie mille per la ricetta! Le ho fatte piu' volte e vengono sempre benissimo. Per la lievitazione e' molto importante stare attenti alla temperatura dell'acqua e del latte che deve essere tiepida altrimenti o si uccidono i batteri o nn si attivano e quindi l'impasto nn lievita. Quando si raffreddano li congelo in una busta per congelatore ben sigillati e poi al momento del bisogno li metto per 15 secondi ( il tempo variera' a seconda della grandezza delle brioche) nel forno a micronde nella funzione disgelo e sono come appena sfornate! Buona merenda!

Anonimo ha detto...

Salve, mi interesserebbe il riadattamento della ricetta senza glutine di queste briosche, sarebbe cosi' gentile da girarmi la ricetta?

Anonimo ha detto...

Ma posso sostituire il lievito di birra con lievito x dolci in bustina?

Anonimo ha detto...

Ciao ho fatto le tue brioche , sono venute speciali delle nuvole. Indispensabile il passaggio di spennellare con il latte dopo la cottura. Dopo 3 gg erano ancora morbidissime. Tengo a precisare che ho procao varie ricette e questa è una delle migliori
Sabina

silvana ha detto...

Io le faccio spesso percheè le trovo OTTIME... A volte le farcisco con creme dolci a volte con del salato : SQUISITE , SEMPLICI E VELOCI !!!

Calì Elisa ha detto...

Ciao
sembra ottimo ma non ho capito come faccio a pesare in grammi il latte e l'acqua.... oppure è un errore ? invece di gr sono ml (per i liquidi)

Adriana Armenise ha detto...

Ciao Alessandra😊👍...mi rivolgo a te, ma anche a tutti voi che avete provato questa fantastica ricetta😊...ieri ho provato a impastare con la mia kitchenaid seguendo tutto alla lettera...ma ho notato che forse c'e' qualcosa che non va, perche' nonostante sia lievitato tanto il mio impasto, non riesco a mettere in forma le brioches poiche' mi risulta troppo molle ed appoccicoso, ingestibile...vorrei tanto un consiglio su cosa fare😢...magari aggiungendo un po di farina potrei risolvere un po la situazione? Aspetto una risposta da tutti voi ragazzi grazie mille

Adriana Armenise ha detto...

Ciao a tutti ragazzi il mio impasto e' lievitato tantissimo ma nn riesco a mettere in forma perche' troppo molle ed appiccicoso...x favore datemi un consiglio��...potrei aggiungere della farina, la resa sarebbe la stessa? Grazie

Roby ha detto...

Sono un'appassionata di "lievitati" e ho già provato a fare tutti i tipi di ricette,con lievito di birra fresco,secco ed anche con lievito madre. Devo dire che questa è la più semplice e buona. Il fatto della lievitazione che non avviene non dipende dalla ricetta e secondo me nemmeno dal lievito,ma piuttosto dal tipo di farina e dalla capacità di impastare. Purtroppo non è una materia cosi` semplice anzi...bisogna sapere come trattare la farina....c è la questione del glutine,della forza della farina,del calore,della manualità. ...insomma tante cose difficili da spiegare in poche righe ma basta leggere qualche libro per capire e poi provare,provare,provare....solo con la pratica si riesce a gestire un lievitato

Rosalba ha detto...

Essendo allergica alle uova sono in continua ricerca di ricette che possano andare bene per me.... ho provato anche questa e non ho potuto fare a meno di lasciare il mio commento. Buone ,buone sofficissime e semplici da fare.....

Rosalba ha detto...

Essendo allergica alle uova sono in continua ricerca di ricette che vadano bene per me e questa merita davvero buone, sofficissime e semplici da fare....

Rosalba ha detto...

Essendo allergica alle uova sono in continua ricerca di ricette che vadano bene per me. Questa merita davvero buonissime, soffici e semplici da fare...

Anonimo ha detto...

Le ho fatte....a me piacciono molto sopratutto se le farcisci con nutella o marmellata......lo zucchero va a 150 gr meglio e sono molto.buone anche con aggiunta di uvetta sultanina e granella di zucchero

yvonne ha detto...

Quando le ho cotte si sono sgonfiate come mai?

yvonne ha detto...

Quando le ho cotte si sono sgonfiate come mai?

chiara maria greco ha detto...

Le ho fatte e le ho farcite con nutella le ho fatte lievitare ancora e poi le ho infornate e devo dire che sono non buone ma ottime ....brava e grazie postane altre....
N.B. alcune le ho congelate....

Anonimo ha detto...

Le ho fatte e le ho farcite con nutella le ho fatte lievitare ancora e poi le ho infornate e devo dire che sono non buone ma ottime ....brava e grazie postane altre....
N.B. alcune le ho congelate....

Maffy ha detto...

Fatte...sono buonissime, sofficissime e sono andate a ruba. Devono lievitare un bel pò per avere un risultato soddisfacente! Le consiglio . Da quando le ho fatte non ho cambiato più ricetta. Le consigliooooooooooo. Grazie!

Anonimo ha detto...

Io LP fatta stare tutta la.notte e cresciuta tanto l impasto

Anonimo ha detto...

Va bene se lo metto a lievitare tutta la notte??

Anonimo ha detto...

Davvero ottime sono perfette

Ro ha detto...

Ciao a tutti... Io le ho appena impastate..l odore e buono... Forse c e qualcosa ke non va xk non si sono alzate ancora x niente... C e qualcuno ke potrebbe spiegare il procedimento x capire cosa c e di sbagliato? Io ho sciolto il lievito nel latte caldo con un po' di zucchero... Poi ho impastato tutti gli ingredienti aggiungendo il sale alla fine.... Ma e un ora ke l impasto e coperto con un canovaccio umido senza vedere risultati... Se rispondete mi fate un favore visto ke sono incinta e vorrei provare queste brioche morbide

Ro ha detto...

Ho provato poco fa ad impastare.. Ho sciolto il lievito con il latte tiepido aggiungendo un po' di zucchero. Poi ho impastato tutti gli ingrediente e in fine ho aggiunto il sale. Dove ho sbagliato? E un ora ke ho l impasto a lievitare senza vedere nessuno risultato anke se l odore e molto buono... Vorrei una risposta xk sono in attesa e vorrei proprio assaggiare qst brioche..potrebbe rispondere ki e riuscito a completare la ricetta?

patri ha detto...

ciao, vorrei capire se la quantità di acqua e di latte delle dosi va tutta nell'impasto, oppure quanta nell'impasto e quanta per spennellare.grazie

Anonimo ha detto...

ciao, vorrei capire se la quantità di acqua e di latte delle dosi va tutta nell'impasto, oppure quanta nell'impasto e quanta per spennellare.grazie

Anonimo ha detto...

ciao, vorrei capire se la quantità di acqua e di latte delle dosi va tutta nell'impasto, oppure quanta nell'impasto e quanta per spennellare.grazie

Anonimo ha detto...

ciao, non ho capito se il latte e l'acqua vanno tutti dentro all'impasto o se parte viene tenuta per le spennellature, grazie

Anonimo ha detto...

Puoi dirmi come l'hai riadattata?

lucrezia diomede ha detto...

Posso usare lievito xdolci invece del lievito di birra? Grazie.

mickymouse ha detto...

Complimenti per il blog e grazie per la ricetta. Io ne ho una simile ma che prevede le uova e solo acqua, invece il latte rende le brioche si molto più soffici. Io ho sostituto allo zucchero il miele. Ho fatto lievitare impasto due ore, poi ho fatto delle palline e le ho messe a lievitare in forno caldo per circa 1 ora. Ho informato a 180 gradi per 25 minuti. Ho ottenuto delle brioches soffici che ho farcito con crema nocciolato Novi e crema pasticciera hand made. Michela

chiara falcone ha detto...

Cara Alessandra,
ho provato e riprovato le tue brioscine e mi vengono ogni volta più sofficie e buone! Mi piace molto che l'impasto abbia così pochi grassi, mi sento a posto con la coscienza quando me le pappo!!! Ho affinato qualche dettaglio, se a qualcuno può interessare: ho aromatizzato l'acqua della ricetta facendoci bollire qualche minuto dentro le bucce di arancia e di limone che poi ho eliminato; ho messo 70 gr di zucchero e 30 di miele, invece che 100 di solo zucchero; di sale metto un cucchiaino e non un pizzico; infine, io metto a lievitare tutta la notte con solo mezzo cubetto di lievito. Una bontà! Le mie bambine le portano a scuola per merenda e i compagni gliele invidiano molto!